Green Building

Green Building, lo sviluppo di edifici progettati, costruiti e gestiti in maniera sostenibile ed efficiente, grazie alla riduzione dell'utilizzo di risorse naturali, idriche ed energetiche.

Green Journey

Valorizziamo le risorse minerali della scoria, seguendo un codice di autoregolamentazione, che ci permette di ottenere Matrix®, prodotto per l'industria delle costruzioni.

Green Research

Siamo dotati di un laboratorio per poter sviluppare una ricerca scientifica finalizzata ad un ampliamento della gamma di applicazioni sostenibili da parte dei nostri prodotti.

IMPEGNO DI TRACCIABILITA’

Riciclo e recupero di materia nel settore dei materiali da costruzione come referenza di sostenibilità.
Esperienze di applicazione, certificazione, comunicazione.

Monitorare e controllare l’impatto ambientale delle proprie produzioni è oggi una chiave competitiva per tutte le aziende e, in particolare, per quelle che hanno a che fare con i materiali, le risorse naturali, il paesaggio.

Il mercato dei prodotti per le costruzioni, in particolare, si sta focalizzando sui problemi ambientali e premia l’innovazione di prodotti e aziende che dimostrano sensibilità verso questi temi.

Impegno verso la sostenibilità

Il riciclo dei rifiuti e il recupero di materia sono un tassello importante nello sfruttamento sostenibile delle risorse e il comparto italiano dei materiali per le costruzioni si è dimostrato molto sensibile a questa sfida.
L’impegno alla sostenibilità è oggi una chiave competitiva per tutte le aziende e, in particolare, per quelle che hanno a che fare con i materiali, le risorse naturali, il paesaggio. Il mercato dei prodotti per le costruzioni, infatti, premia prodotti e aziende che dimostrano sensibilità verso questo tema. In questo contesto, il contenuto di materiale riciclato e il recupero dei rifiuti  sono alcune tra le caratteristiche di sostenibilità dei più innovativi materiali per le costruzioni.

Non a caso il nuovo Regolamento Prodotti da Costruzione (Reg. (UE) n. 305/2011) tra i requisiti di base delle opere di costruzione ne ha inserito uno innovativo che è proprio la "sostenibilità" (BWR7: Uso sostenibile delle risorse naturali).

Necessità di distinguersi ed essere un agente di trasformazione del mercato

Le iniziative di cui i Fabbricanti di Materiali per le costruzioni si sono fatti promotori sono numerose. Spiccano tra queste, quei progetti che uscendo dalla logica dell’autoreferenzialità, poggiano le proprie basi su benchmark e riferimenti esterni che avvalorano il loro impegno.
Ciò che distingue davvero l’azienda protagonista di questa iniziativa è l’aver intrapreso l’iter di convalida della Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD® - Environmental Product Declaration) per la valorizzare delle forti caratteristiche di sostenibilità dei propri Prodotti.
A volte ritenuta frettolosamente appannaggio del settore dei Beni di Consumo, la Certificazione EPD® si è rivelata strumento prezioso per l’Impresa.
Il primo passo di questo percorso è stata l’analisi del Ciclo di Vita del Prodotto (LCA - Life Cycle Assessment); successivamente, per i prodotti della linea è stata calcolata la performance ambientale, secondo il Sistema EPD®. A questo punto, l’Azienda ha pubblicato una Dichiarazione Ambientale di Prodotto e ottenuto la Certificazione EPD®.

Attraverso questi 3 strumenti:

  • autoregolamentazione sui rifiuti in ingresso
  • coinvolgimento degli Enti Pubblici per ogni settore di utilizzo dei prodotti Matrix
  • certificazione della EPD®

crediamo di aver dato concretizzazione al nostro impegno per la tracciabilità.